20 Luglio 2018

Sfere in marmo, un mondo di colori

La forma.
La sfera è un elemento decorativo qualificato da elevata valenza estetica e figurativa, derivato dalla tradizione ornamentale e architettonica classica, a sua volta ispirata dalla presenza in natura di tale geometria pura, dai macroscopici corpi del mondo celeste sino a taluni microscopici pollini e addirittura alcuni microrganismi.

Quale forma geometrica perfetta, senza inizio né fine, si fa portatrice di bellezza contemplativa, di senso di meraviglia e di ideali di perfezione e integrità cui anelare. La sfera rimane una delle figure geometriche più richiamate nelle varie espressioni artistiche quale oggetto variamente simbolico e divenuto iconico.

La materia.
Il marmo, la pietra splendente, frutto della pazienza geologica che trasforma l'originaria roccia calcarea, è materia nobile e luminosa, che nel tempo ritrova la contemporaneità nella sapienza artigianale della sua lavorazione, che ne sottende l'aspetto necessariamente artistico e che unitamente alle moderne tecnologie di lavorazione ne spinge le possibilità espressive ben oltre i vecchi limiti.

Rosso Verona, Giallo Siena, Nero Portoro, Grigio Salomè, Arabescato Statuario, Verde Guatemala, Bianco di Carrara. Elencare le ben più numerose varietà è come leggere la carta di una cantina importante, nomi che evocano suggestioni intense e raffinate. Conoscere la provenienza equivale a compiere un giro per il mondo; un marmo può provenire da molto lontano, ma indiscutibilmente i marmi italiani rimangono tra i più pregiati e richiesti.

La ricchezza dei colori è impressionante, si hanno a disposizione di scelta delle vere tavolozze pittoriche e grafiche, ma anche delle tele bianchissime e fulgide. E pensare che sono le impurità minerali presenti all'origine del processo metamorfico le responsabili di colore, venature e sfumature liquide. L'imperfezione che genera tanta bellezza peculiare.

Non solo la gamma dei colori raffinati e delle sfumature imprevedibili definisce l'unicità del lavorato, ma la molteplicità delle lavorazioni che caratterizzano la potenziale finitura del medesimo pezzo ne aumentano la versatilità e le potenzialità compositiva e narrativa all'interno del contesto di inserimento. Levigatura, lucidatura, bocciardatura, sabbiatura, acidatura e quant'altro descrivono altrettante possibilità espressive.

L'oggetto. L'incontro tra forma e materia diviene sintesi nella sfera di marmo, quale elemento ornamentale a sé stante o inglobato in elementi complessi, decorativi e architettonici. L'elemento sferico può essere pensato per impreziosire o caratterizzare uno spazio interno o uno esterno, può essere inserito come motivo compositivo di balaustre, colonnine e capitelli, fontane e piccoli obelischi. La sfera, indipendentemente dalle dimensioni, suggerisce leggerezza e gode di una statica svincolata, può fungere da elemento che libera da incastri all'interno di una composizione, creare giochi di equilibri al contempo possibili e impossibili, essere contrasto all'interno di un motivo lineare.

Una sfera marmorea da sola può essere il piccolo oggetto raffinato capace di dare nuova luce alla mensola di un camino importante o al tavolino da caffè.
O ancora, può essere pensata come elemento scultoreo protagonista di arredo in un ambiente ricercato, ma non necessariamente classico, o rappresentare un richiamo nell'uso dei materiali tra ambienti diversi o tra interno ed esterno, consentendo un dialogo senza soluzione di continuità.

Il ruolo del colore nell'arredamento è stato oggetto di continua ridefinizione e riscoperta e mai quanto oggi se ne riconosce l'importanza, anche per quanto concerne la percezione sensoriale e le relative implicazioni nel benessere psicofisico dell'essere umano. Il colore scelto può armonizzare elementi preesistenti, creare effetti di massima saturazione cromatica accostando dei complementari, essere la macchia di colore, in un ambiente neutro, che destabilizza, focalizza, imprime personalità.
Le possibilità cromatiche del marmo non pongono limiti nel realizzare la scelta migliore in funzione della destinazione e dell'ambiente ospite e l'unicità delle sfumature mai uguali da pezzo a pezzo, unitamente alla personalizzazione del progetto e alla lavorazione curata di tipo sartoriale rendono l'elemento sfera di marmo una vera e propria creazione artistica.

L'impressione di eternità che naturalmente si associa alla materia marmo conferisce al pezzo finito la qualità di essere al di fuori dello scorrere del tempo e dunque anche delle mode e degli stili, divenendo elemento che resta e che può sapientemente trovare la giusta interpretazione nella cornice di stili di arredamento e design diversi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Le Pietre Srl

Via Aurelia Nord, 78
C/O Favret
55045 Pietrasanta (LU) - Italia
P.Iva 01580890463
REA LU-151971
C.S. 10.400,00€

Riceviamo solo su appuntamento
Le Pietre Srl è Arte
Privacy Policy
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram